Defecografia

gallerie-foto-nicastro-attilio

La Defecografia è un esame radiologico indicato per lo studio delle disfunzioni del pavimento pelvico che si manifestano con sintomi soprattutto a livello della defecazione. La defecografia semplice ormai è stata superata dalla cistodefecografia nell’uomo e dalla colpocistodefecografia nella donna. Questo esame è indicato nella stipsi espulsiva, nel rettocele, nella sindrome del perineo discendente, nel dolore cronico, nel prolasso urogenitale e rettale.

L’esame si esegue introducendo differenti mezzi di contrasto in vescica, in vagina e nel retto che ne permettono il rilevamento radiografico. Il paziente viene quindi fatto sedere su una comoda radiotrasparente e dovrà eseguire varie manovre adatte alla valutazione delle dinamiche che avvengono durante la defecazione e la minzione.

La cistocolpodefecografia non è un esame doloroso ma sicuramente imbarazzante.
L’esame non prevede particolari preparazioni se non un piccolo clisma due ore prima dell’esame. Le controindicazioni sono ovviamente quelle di quasi tutti gli esami radiologici e quindi non può essere eseguito in gravidanza e nel caso particolare in corso di mestruazioni.