Manometria Ano-Rettale

Cosa è la Manometria Ano-Rettale?

La Manometria Ano-Rettale è un esame diagnostico utile alla esatta valutazione della funzionalità anorettale.

Perché è utile la Manometria Ano-Rettale? Perché è richiesta?

La Manometria Ano-Rettale, mediante la determinazione e lo studio delle pressioni del tratto ano-rettale,  è in grado di fornire utili informazioni sulla normale funzionalità degli sfinteri anali, sulla lunghezza e morfologia del canale anale, sulla capacità funzionale del retto e sui normali riflessi che stanno alla base della continenza e della defecazione. Quindi è utile principalmente per lo studio della Incontinenza Fecale e della Stitichezza o stipsi.

 

Come si esegue la Manometria Ano-Rettale?

La manometria Ano-Rettale è assolutamente indolore e non invasivo e si esegue inserendo un sottile catetere nel canale ano-rettale, dotato di particolari rilevatori di pressione, e di un palloncino al suo apice. Tutte le informazione vengono rilevati e trasmessi ad una sofisticata apparecchiatura computerizzata che oltre alla rilevazione grafica dell’andamento dell’esame è capace di elaborare i dati rilevati.