Vuoi contattare il Dott. Attilio Nicastro?
Chiama il centralino unificato.

Proctologo a Roma e Milano
Vuoi prenotare una visita proctologica col Dott. Nicastro?
Fallo comodamente con MioDottore.it

Attilio Nicastro - MioDottore.it
Pericolo tossico! Leggi con estrema attenzione!
ATTENZIONE
La pagina che stai per leggere può contenere immagini mediche e diagnostiche di patologie e terapie, che potrebbero essere non adatte ad un pubblico particolarmente sensibile.

La rettoscopia

Proctologo cura della stipsi e delle emorroidi
Una visita proctologica si completa sempre con un esame endoscopio specifico, atto a valutare la condizione del canale anale e rettale.
La rettoscopia è quell'esame, e per molti anni è stato l'unico esame disponibile al medico proctologo per valutare con interezza la condizione dell'ano e del retto.
Sebbene sia stata superata, in tempi moderni, dalla Videoproctoscopia Digitale, la rettoscopia è ancora usata in qualche situazione particolare, o negli studi medici che non hanno a disposizione un moderno Videoproctoscopio Digitale.
Leggi questa pagina per sapere come si effettua l'esame e quando è prescritto.

Cos'è

La rettoscopia è l’esame visivo del canale rettale per mezzo di un apposito strumento noto come rettoscopio.
Il rettoscopio è essenzialmente un tubo metallico dotato di lente all’estremità e spesso auto-illuminazione artificiale, che consente al medico operatore di visionare l’interno delle pareti del retto.
Quando la rettoscopia riguarda anche il canale anale, è più opportuno parlare di proctoscopia.

Il livello tecnologico attuale ha permesso la costruzione di apparecchiature molto più efficaci del rettoscopio, come ad esempio il Videoproctoscopio Digitale.
Con il Videoproctoscopio Digitale è possibile eseguire un’ispezione completa, semplice e assolutamente indolore del canale ano-rettale, con nessuna controindicazione per il paziente, nessuna preparazione all’esame e con il grande vantaggio di avere sempre una copia digitale dell’ispezione, da controllare e rivedere a seconda dell’esigenze diagnostiche e terapeutiche, molto utile quindi per confronti pre e post cura o intervento.

Quando è prescritta

La rettoscopia è indicata ogni qual volta il medico ha necessità d’ispezionare l’interno del canale rettale, per sincerarsi della sua condizione generale o confutare o meno la diagnosi di svariate patologie ano-rettali, come (a titolo esemplificativo): emorroidiragadicondilomiinfezioni e/o malformazioni congenite od acquisite del canale rettale.
La rettoscopia è ormai stata superata da svariati anni dalla Videoproctoscopia Digitale, ma  è comunque consigliabile alla fine di ogni vista proctologica al fine di diagnosticare sia le lesioni anali che rettali e quindi ai fini di una corretta diagnosi differenziale.

Come si esegue

La rettoscopia si esegue con il paziente sdraiato sul fianco sinistro e con le gambe flesse sull’addome (posizione Sims).
Dopo aver ben lubrificato lo strumento, esso viene introdotto sino al raggiungimento della giunzione retto sigmoidea.
L’esplorazione viene condotta in retrazione effettuando dei movimenti circolari per poter ben visualizzare tutti i tratti della parete rettale e anale.

È un esame doloroso?

La rettoscopia non è dolorosa.
Il rettoscopio ha un diametro molto contenuto, ed è inserito nel canale anale lentamente e solo dopo opportuna lubrificazione, non causando quindi dolore al paziente.

Informazioni che non sapevi!

L'articolo che stai leggendo tratta di materie mediche e sanitarie.
Le informazioni in esso contenute sono state scritte da medici professionisti, ma non possono e non devono in alcun modo sostituire una visita medica specialistica.
Se ritieni di sperimentare la sintomatologia della patologia descritta in quest'articolo, non iniziare autonomamente terapie, ma parlane subito con il tuo medico di fiducia.
Non impressionarti, non spaventarti ma altresì non sottovalutare nessun sintomo: rivolgiti sempre ad un medico.

Proctologo a Roma | Lecce | Latina | Milano
Il Dott. Attilio Nicastro è un chirurgo Colon Proctologo da anni specializzato nella diagnosi, nel trattamento e nella cura delle patologie che affliggono il colon, il retto e l'ano.
In oltre trent'anni di professione, ha ideato e sviluppato nuovi protocolli per la terapia riabilitativa della stipsi cronica, nonché di tutte le patologie che interessano la delicata zona del pavimento pelvico.
Il suo interesse chirurgico primario è, da sempre, orientato verso la bassa invasività e il rispetto dei tessuti del retto e del canale anale, affinché il paziente sperimenti un decorso post-operatorio privo di dolore.
Il suo costante miglioramento della tecnica di emorroidectomia escissionale (l'antica Milligan-Morgan), gli ha permesso di perfezionarla a tal punto da permettere un decorso a basso o nullo dolore, garantendo quindi un'emorroidectomia risolutiva, serena e non traumatica per il paziente.
Nel 2008, con la sua equipe, il Dott. Nicastro ha sviluppato il primo Videoproctoscopio Digitale: un macchinario diagnostico non invasivo per l'esplorazione a video del retto e dell'ano, che ha cambiato il classico approccio della proctoscopia basato sull'uso del rettoscopio.
Il Dott. Attilio Nicastro è primario del Dipartimento di Colonproctologia dell'European Hospital di Roma ed opera, in convenzione col Servizio Sanitario Nazionale, come chirurgo esterno presso il Marrelli Hospital di Crotone.
Riceve nei suoi studi di Roma, Milano, Lecce, Latina e Amantea (CS).
Per maggiori informazioni su tutte le attività di studio e ricerca del dottor Attilio Nicastro, puoi visionare il suo sito web attilionicastro.it oppure collegarti alla sua pagina personale Facebook seguendo questo indirizzo.
Hai bisogno di una visita col Dott. Attilio Nicastro?
Chiama il centralino nazionale allo

Proctologo a Roma Milano Lecce Latina Calabria
Vuoi prenotare online?
È facile e veloce grazie a MioDottore.it

Attilio Nicastro - MioDottore.it
I pazienti del Dott. Attilio Nicastro dicono:
‟Medico di indubbie qualita' professionali, accompagnate anche da qualita' morali che lo rendono a 360 gradi un ottimo punto di riferimento a livello nazionale per chi soffre di patologie del genere. Grazie dottore."
Daniele
‟Mi affido a lui da molti anni per i vari controlli mi ha guarita da una nevralgia del pudendo dopo aver girato mezzo mondo, incontrando medici incompetenti e senza scrupoli."
Lorena
‟ Scrupoloso e attento nella visita ma senza creare soggezione o allarmismi. Mi rivolgerò senz'altro a lui nuovamente anche per continuare la cura prescritta. "
Simone
Parla al Dott. Attilio Nicastro.
È qui per aiutarti.
Chiedi un aiuto al Dott. Attilio Nicastro.
Compila il modulo, e si metterà subito in contatto con te.
Tutti i campi con * sono obbligatori.

Ho letto ed accetto la privacy policy*

Se il form ti da problemi d'invio, manda un'email a
info [at] attilionicastro.it